Come fare Web Marketing: la mini-guida per principianti!

Facebook 0
Google+ 0
Twitter
LinkedIn 0
WhatsApp
Email
come fare web marketing

In questo articolo ti spiego come fare Web Marketing efficace (e che funziona per guadagnare e acquisire nuovi clienti) anche se parti da zero, non sai da dove iniziare e hai pochi soldi da spendere.

E lo voglio fare con un approccio originale e sincero, senza tanti giri di parole e dicendo le cose come stanno (proprio com’è nel mio stile).

Sei pronto? Iniziamo!

Come fare Web Marketing: il problema numero 1 di chi inizia

Il problema principale di chi vuole imparare seriamente ad acquisire nuovi clienti dal Web o addirittura guadagnare direttamente online è che sul web ci sono troppe informazioni confusionarie sull’argomento.

Per esempio mi capita spesso di leggere nei  blog di settore informazioni molto buone, ma spesso troppo avanzate.

Altre volte invece mi ritrovo a leggere in alcuni blog informazioni completamente sbagliate e fuorvianti! Frutto di gente improvvisata che ha deciso di “parlare di marketing” senza sapere neanche dove sta di casa…

Insomma c’è una gran confusione che genera mille dubbi e domande del tipo:

Cosa bisogna fare prima? Apro un blog? Un sito? Una pagina Facebook? Mi affido ad una Web Agency?

Frequento un corso? Se sì, quale? O mi compro un libro?

Se anche tu ti trovi in questa situazione ti capisco.

E’ la stessa confusione che ho avuto io quando, nel 2014, ho iniziato a studiare Web Marketing.

Poi, ad aggravare ancora di più la questione, è il continuo proliferare di guru che pensano di avere la verità in bocca e che ti vogliono insegnare la “nuova tecnica invincibile che ti permette di guadagnare 19’727€ in due mesi“, se compri il loro corso a 97€!

Che aggiunge altri dubbi e altre domande, una fra tutte:

Di chi fidarsi? Boh…

Anch’io studio Web Marketing tutti i giorni (oltre che farlo per lavoro) e posso dire con certezza che là fuori c’è un casino di “monnezza”.

E’ un continuo scegliere e selezionare il materiale “buono” dalla fuffa. Per me è facile discernere l’oro dalla fuffa, ma per il neofita capisco che sia molto difficile.

E’ un vero e proprio lavoraccio!

Ma non voglio soffermarmi oltre perchè andrei fuori tema. Ci tenevo solo a precisare questa cosa per metterti in guardia: non prendere per oro colato quello che leggi nei blog di web marketing perchè spesso quello che c’è scritto è inesatto o addirittura sbagliato!

In questo articolo voglio spiegarti come fare Web Marketing dal mio punto di vista che è quello di un ragazzo che, qualche anno fa, ha iniziato questo percorso e oggi lavora in una Web Agency come SEO e SEM.

Poi vedi tu se fidarti di me o no.

Una cosa è certa: io non prometto soldi facili e veloci.

Tutt’altro: il Web Marketing è un vero e proprio inferno.

Ma non ti voglio scoraggiare, anzi.

Una volta che hai imparato le basi e a utilizzarlo a dovere, il Web Marketing è spettacolare perché attira a te potenziali clienti desiderosi di comprare.

Primi di spiegarti cose complesse, partiamo dalle basi.

Come iniziare a fare Web Marketing

Per iniziare a fare Web Marketing, la prima cosa che ti serve è una piattaforma dove inserire i materiali di marketing che andrai a creare.

Le principali piattaforme sono:

  1. Facebook
  2. Sito Web (o landing page)
  3. Blog
  4. Youtube
  5. Autoresponder (in un articolo dedicato ti spiegherò che cos’è un autoresponder)

Non ne esistono altri.

Lascia stare Twitter, Pinterest, Instagram, Snapchat (?) e compagnia cantante che sono difficili e complessi da far funzionare (soprattutto per chi è all’inizio).

Perché è necessario fare questa distinzione? Il motivo è semplice: a seconda della strategia che andrai ad adottare, dovrai scegliere una o più delle 4 piattaforme che ti ho elencato.

Puoi per esempio scegliere di avere solo la pagina Facebook.

Oppure puoi avere un sito Web e la pagina Facebook…

Oppure puoi avere solo l’autoresponder (questo è un caso estremo, ma ti posso assicurare che conosco un’azienda che guadagna milioni di euro SOLO con l’Email Marketing).

Quindi di base, come detto prima, ti serve una piattaforma e imparare a utilizzarla al meglio.

Da qui nasce spontanea la domanda:

Come scegliere la piattaforma sui cui fare Web Marketing?

Se hai disponibilità economica e hai tempo e voglia per fare del buon Marketing Online, puoi anche non scegliere 🙂

Infatti il massimo sarebbe avere:

  1. Un sito web (ben fatto) collegato ad un buon autoresponder con all’interno la sezione Blog
  2. Una pagina Facebook da sponsorizzare con Facebook Ads
  3. Un gruppo Facebook con una community attiva di persone interessate al tuo prodotto/servizio
  4. Un canale Youtube

Ma spesso le persone non hanno abbastanza soldi e soprattutto non hanno il tempo, la capacità è la voglia di creare marketing per tutte queste piattaforme.

Quindi spesso tocca scegliere dove indirizzare i propri sforzi e investimenti.

Dove?

Non esiste una risposta precisa, ma dipende caso per caso (per esempio neanche io sono sempre a favore del blog).

Vediamo insieme le casistiche più diffuse.

Partiamo dalla più semplice: Facebook.

Fare SOLO Facebook (e tralasciare il resto) può essere la scelta migliore quando hai poco budget e devi avviare un’attività che non sei sicuro al 100% che decollerà.

Mi spiego meglio.

Realizzare un sito web o blog (che in realtà sono la stessa cosa, per approfondire leggi il post che spiega quali sono le differenze tra un sito web e un blog) costa soldi.

Inutile girarci intorno. Soprattutto se vuoi far realizzare qualcosa di decente, nella migliore delle ipotesi, almeno 800€ li devi sborsare.

E se sei all’inizio e hai poco budget da investire per il Web Marketing, è meglio investire quei soldi in modo diverso.

Per esempio, se io fossi una piccola gelateria di paese che ha appena aperto, prima di aprire un sito web (o un blog), aprirei la mia pagina Facebook e con l’aiuto di un professionista attiverei subito delle campagne Facebook Ads.

Poi, se le cose girano, inizierei a ragionare sull’apertura di un sito web.

Anche solo curare una pagina Facebook, se fatta bene, porta ottimi risultati!

Altre volte, per esempio, consiglio l’apertura di un blog. Soprattutto se il prodotto o servizio è complesso e quindi serve un processo di educazione del potenziale cliente.

Quindi occorre valutare caso per caso qua è la strategia migliore.

Se mi contatti, ti posso consigliare per il tuo caso specifico.

Come fare Web Marketing con un blog

Nel caso in cui il tuo business richieda l’apertura di un blog, ci sono alcuni requisiti da rispettare:

  1. Il blog deve essere fatto con WordPress (cos’è wordpress)
  2. Devi conoscere un po’ di SEO (cos’è il SEO)
  3. Devi conoscere le basi della scrittura persuasiva (Copywriting)
  4. Devi scrivere con regolarità (almeno un articolo ogni due settimane/un mese)
  5. Devi avere pazienza (la verità è che per avviare un blog ci vuole tempo)

Se non rispetti questi requisiti, rischi di lavorare tanto per nulla (la classica montagna che partorisce il topolino).

In Italia ci sono centinaia (se non migliaia) di blog inutili che sono costate ore e ore di tempo, sudore e soldi che non hanno portato a nessun risultato.

Ci vuole tempo e pazienza per ottenere risultati (oltre che una strategia corretta a monte).

Come iniziare?

Il consiglio è semplice: devi creare un blog con WordPress con cui fare articoli di marketing. Per aprirlo puoi seguire un buon corso online oppure fartelo fare da un professionista.

Una volta che hai aperto il blog devi iniziare a scrivere degli articoli (o post) che siano interessanti e che le persone in target abbiano voglia di poterli leggere. In tal senso devi iniziare a studiare il copywriting (scrittura persuasiva) e devi raggiungere un buon livello in tale disciplina.

Per imparare il copy, consiglio di partire da un buon corso e poi praticare costantemente (dai un’occhio a questo blog sul copywriting). Come dice spesso Frank Merenda “la ripetizione aiuta la tecnica“. Quindi dopo aver studiato un buon corso, ti devi applicare costantemente.

Ma non basta essere un buon copy per creare un blog che spacca.

Serve anche che i contenuti che scrivi attirino traffico da Google. In tal senso, dovrai imparare anche un po’ di SEO (almeno le basi) in modo che i tuoi articoli si indicizzino per determinate parole chiavi affini agli argomenti del tuo blog. Per esempio come sto facendo io in questo articolo dove vorrei che si posizioni in prima pagina per la parola chiave “come fare web marketing”.

Ce la farò? Boh, vediamo tra qualche mese…

Per imparare il SEO esistono una marea di libri e di corsi che puoi fare dal vivo o direttamente online.

Io ne ho seguiti tantissimi, ma non me la sento di consigliarne nessuno per adesso. Meglio fare formazione direttamente con un professionista.

Conoscere il Copy e la SEO ti porteranno ad ottenere in breve ottimi risultati, ma se vuoi veramente raggiungere il successo devi spingerti oltre:

devi imparare a sfruttare Facebook.

Come fare Web Marketing su Facebook

Facebook è un’altra piattaforma spettacolare per fare marketing perchè ha un sistema di targettizzazione molto potente: infatti puoi scegliere in maniera molto precisa a chi inviare la tua pubblicità: puoi scegliere tra uomo o donna, l’età, la zona geografica e gli interessi.

Fare Marketing su Facebook è leggermente diverso rispetto a fare marketing su un blog.

Quando fai marketing su Facebook devi sempre tenere a mente che le persone su Facebook cazzeggiano e non stanno cercando attivamente i tuoi prodotti o servizi (si parla in questo caso di domanda latente).

Quindi hai veramente pochissimi secondi (forse attimi) per attirare la loro attenzione mentre scrollano il feed di Facebook. Devi realizzare un titolo e un’immagine d’impatto che siano capaci di catturare l’attenzione dell’utente e spingerlo a volerne sapere di più (cliccando su un link del post).

Non è facile, te lo posso assicurare. Ma con un po’ di allenamento e la giusta formazione, chiunque può ottenere buoni risultati.

Per realizzare un buon titolo devi conoscere le basi del copywriting (come per un blog). Per scegliere una buona immagine, prova Canva (un editor grafico online fatto veramente bene).

Come iniziare a fare Web Marketing: un consiglio prezioso

Per imparare a fare Web Marketing, non esiste palestra migliore di un blog. Con un blog ti puoi “allenare” a scrivere copy e, se sei costante, inizi ad attirare del buon traffico dai motori di ricerca.

Inizialmente non c’è bisogno di spendere tanti soldi, puoi iniziare gratis aprendo un blog su wordpress.com.

Poi, se vedi che il blogging fa per te, puoi prendere in considerazione l’acquisto di un buon corso che ti insegna a creare un blog con strumenti seri e professionali.

Ovviamente non è possibile imparare a fare Web Marketing leggendo un articolo di un blog (e non è neanche l’obiettivo di questo post).

La mia intenzione con questo articolo è di chiarirti le idee su quali sono gli step iniziali da seguire per fare del buon marketing che funziona.

Spero che questo post ti sia piaciuto. Se sì scrivimelo nei commenti (mi fa piacere!)

 

Alla prossima

Marco

Facebook 0
Google+ 0
Twitter
LinkedIn 0
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Presto disponibile per il download l'ebook gratuito "Acquisire clienti dal web". Resta sintonizzato!