Ecco tutte le verità “non dette” che stanno dietro ai blog di successo

Facebook 0
Google+ 0
Twitter
LinkedIn 0
WhatsApp
Email
Web Designer Freelance Rimini

ragazza che non ti svela le verità che stanno dietro ai blog di successoSe vuoi realizzare un blog di successo (e quando dico di successo intendo dire un blog che ti faccia guadagnare o acquisire nuovi clienti), allora questo è l’articolo giusto.

Ma invece che spiegare come si fa a realizzare un blog di successo, io parto dal contrario. Ossia ti voglio mettere in guardia dai problemi che incontrerai (e che io ho incontrato) appena metterai online il tuo blog e che i Web Designer di solito non ti dicono quando gli chiedi di realizzare un blog.

Probabilmente, anche tu come me, hai iniziato a pensare di voler realizzare un blog sicuramente dopo aver visto qualche caso di successo, magari in Italia.

Può essere che hai letto o sentito di qualche blogger famoso che, lavorando da casa, ha fatto un casino di soldi e adesso fa una vita da sogno viaggiando per il mondo. Oppure sei stato in qualche agenzia web e ti hanno detto che se vuoi aumentare il numero di clienti una strategia molto efficace è realizzare un blog.

Ed è vero.

Infatti  realizzare un blog, se fatto bene, è di sicuro un’ottima strategia per aumentare la tua visibilità sul Web e, di conseguenza, aumentare il numero di clienti.

Ma c’è un però: esiste un problema enorme che alcuni “professionisti del web” dimenticano di dirti quando si offrono di realizzarti un blog.

Oggi te lo dico io. Il problema lo conosco molto bene perchè mi ci sono scontrato quasi subito appena ho aperto il mio blog personale marcomambelli.com

L’ho subito capito, appena l’ho aperto. E oggi voglio dirtelo PRIMA che tu sganci mille euro alla Web Agency (o Web Designer Freelance) cosicché tu possa decidere se fare questo investimento (per esempio aprire un blog personale) oppure fare altro. Anche se questo mi costerà dei contatti in meno, non mi interessa. Voglio dirti la verità, come stanno le cose, perché voglio che le persone quando iniziano questo tipo di lavoro (perché di lavoro si tratta) lo facciano con la giusta predisposizione mentale:

La triste verità che non ti dicono è che scrivere è molto difficile, soprattutto all’inizio.

All’inizio ci vuole una fatica enorme per scrivere anche solo un articolo semplice semplice di mille parole. Tutti possono aprire un blog (ed effettivamente in tanti lo aprono), ma in pochi riescono ad arrivare al punto in cui con il blog ha un ritorno economico, anche minuscolo. Ecco quello che le Web Agency non ti dicono quando tu gli chiedi di aprire un blog.

Te lo ripeto, scrivere un blog è dura per due semplici motivi:

  1. A meno che tu non provenga dal giornalismo, quindi sei un minimo abituato a scrivere, è molto probabile che l’ultima volta che hai scritto qualcosa di decente è stato il tema delle medie (se lavori in azienda, i report che fai per i tuoi capi o le email non valgono). Quindi abbiamo perso tutti (io compreso) la capacità di scrivere un buon testo, scorrevole e sensato come facevamo una volta quando eravamo a scuola.
  2. Scrivere in un blog è completamente diverso da scrivere qualsiasi altra cosa. Quando scrivi in un blog, devi essere in grado di catturare l’attenzione del lettore ed essere capace di scrivere un testo interessante e, quindi, non noioso (altrimenti non ti legge nessuno e il tuo blog non funziona). Devi essere capace di scrivere in maniera interessante e persuasiva (e porca misera se è difficile!)

Quindi, ci sono questi due blocchi enormi che in pochissimi riescono a superare.

In pochissimi. Per vedere i primi risultati, devi scrivere un casino di articoli (ma tanti tanti) perché devi imparare a scrivere in maniera interessante e persuasiva.

E i primi risultati si vedono dopo circa almeno 5 mesi di duro lavoro (raramente prima) e dopo circa 20 articoli di blog (almeno per me è stato così…).

E la gente molla.

Dopo i primi articoli scritti, la gente pensa che “questa cosa del blog” non funzioni e molla. E’ la triste verità. Dietro ai blog di successo c’è gente che ha lavorato tantissimo (svariati mesi) senza avere il minimo ritorno economico. Scrivere è difficile. Ma scrivere un testo che sia interessante è persuasivo è INFINITAMENTE difficile.

La triste verità è che la maggioranza delle persone che vuole realizzare un blog di successo, parte bene e motivata MA quasi sicuramente si stufa dopo i primi articoli. Di solito dopo circa sette articoli la gente smette di scrivere sul blog perché ha zero risultati e molla. E’ questo il problema numero uno.

Quindi come posso capire se riuscirò a realizzare un blog di successo?

La risposta è molto semplice. Se vuoi aprire un blog e vuoi che diventi un blog di successo devi imparare a scrivere tanto e bene.

Quindi il mio consiglio è di aprire Word e scrivere almeno 4 articoli da 1000 parole l’uno. E di farlo prima di spendere dei soldi per far realizzare un blog alla Web Agency (o al Web Designer Freelance),

Perché è fondamentale che tu scriva questi 4 articoli da 1000 parole l’uno, prima di farti realizzare il blog da una Web Agency?

Semplicemente perché così capisci subito se scrivere può essere un’attività che riesci a fare senza troppo sforzo: se sei fra quelli che ci mettono un’ora per scrivere due righe, ti dico subito adesso di lasciar perdere.

Quando qualcuno mi chiede di realizzare un blog, io chiedo sempre di scrivere almeno 4 articoli da 1000 parole l’uno. Solo DOPO aver scritto almeno 4 articoli di mille parole, posso prendere in considerazione l’idea di realizzare un blog per altri. Non prima. Questo perché io realizzo blog solo a persone a cui so che possa essere utile per loro. Perché so già a priori che se una persona non è in grado di scrivere 4 articoli “passabili”, a lui il blog non serve e sta solo buttando soldi dalla finestra. Non riuscirà mai a creare un blog di successo.

Segui il mio consiglio; prima di far realizzare un blog, scrivi almeno quattro articoli, così ti schiarisci le idee e capisci se questa è la tua strada.

Per oggi è tutto.

Alla prossima

Marco

Facebook 0
Google+ 0
Twitter
LinkedIn 0
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Presto disponibile per il download l'ebook gratuito "Acquisire clienti dal web". Resta sintonizzato!